Allora perottoni, sei pronto per l’ennesima botta, Se stai parlando della spending review oramai ci stanno così tanto sfondando il sederino che tra non molto s’arriva dritti allo stomaco, Eh eh, saranno cazzi da succhiare al contrario, Si parla di di più di un centinaio di migliaia di trombati su due piedi, chiusura di un ottantina di piccoli ospedali, tagli di qua e tagli di là, figaro su e figaro giù, Ma quello che più mi ha fatto incazzare sono i duecento fottuti milioni di malnati euro tolti all’università e destinati alle scuole private, Porco il cazzo moscio, mi pare piuttosto evidente che l’andazzo sia quello di istupidire il popolino, suvvia, più togli fondi più le pubbliche arrancano, e questo vuol dire classi più numerose e un sacco di menate a cui badare che rallentano gli insegnamenti andando a impoverire la scatola cranica di coloro che potrebbero pur far qualcosa, e questa cosa diventa esponenziale quando si sottragono direttamente i soldi all’università, uno degli ahimé ultimi luoghi dove qualche cervello che non fa acqua lo si trova ancora, E pensa che alcuni difendono questa cosa dicendo che in realtà le due cose non centrano, ma che i soldi erano dovuti alla privata ed è un caso se l’importo sia esattamaente quello tolto all’accademia, Ma gesù cristo morto tre volte nel buco d’un coriandolo, ma non centrasse neanche un cazzo non è che questo lo renda una cosa buona e giusta, nostro dovere e fonte di salvezza, che cazzo, chiudono ospedali, mandano a casa la gente e occhio perché già le famiglie stanno spendendo il trentafottutosettepercento in meno nell’anno in corso: ovvero procedi a testa bassa in un cazzo di disegno criminale che ci porta via servizi e sicurezza, Ma perché la gente non lo appende per i piedi e non gli piscia in faccia fino alla morte a questo cazzo di premier, Perché è fritta dalla tele, dal corriere, repubblica e il fatto, perché crede che il pd stia facendo i loro interessi, e ignora che l’unico pd da invocare è il “porco dio fulminami così forse mi ripiglio”, per non parlare di coloro che hanno sostenuto il pdl per la quale non ci sono nemmeno parole da spendere: pd e pdl vi hanno fottuti, prima l’hanno messo in culo a socialismo e liberalismo e poi a voi, inchiodandovi con l’euro prima e appoggiando un golpe finanziario ora, E con la nuova ondata di esodati come li chiamano, anche se sfigati sarebbe più appropriato, e il trentafottutosettepercento in meno dei consumi, quanto impiegheremo ad andare a gambe all’aria, Probabilmente giusto il tempo di tornare dalle vacanze, e anche se non andiamo a gambe all’aria a breve andra lentamente tutto a merda, come nella storia del bollire la rana: delinquenza e suicidi al galoppo, sicurezza economica e servizi azzoppati, E c’è ancora che ha il coraggio di dire che è un uomo libero, L’unico uomo libero è quello emancipato dal reddito, tutti gli altri sono chi più chi meno schiavi della contingenza, popolo attento al moloch dell’articolo diciotto, gente comune disposta davvero a succhiare cazzi al contrario per un contratto di lavoro, Già, comuqnue per tornare al discorso di cui sopra sui tagli, quello che mi ha fatto girare le palle è che mi ricordavo il discorso di calamandrei sulla questione che per fottere i non allineati e foraggiare le scuole di partito, la via maestra è proprio quella di sottrarre al pubblico per dare al privato, Già, nel fottutomillenoventocinquanta

Advertisements