Caro perottoni, ho sentito che nella città della quercia la denuncia sta iniziando a prendere piede, qui si rischia il primato nazionale, Porco il signore, prima o poi ci si accorgerà pure che il cazzo non serve solo per pisciare e le palle per far ombra all’inguine, Dici che piano piano ci si scollerà dalle sedie vincendo la pecola, Dico che le creature ne hanno pieni i coglioni di farsi prendere per il culo, pensa che l’ultimo denunciatario, L’ArtistaUnTempoNotoComeIlGrandeStefanoCòmpeR, mi ha scritto l’altro giorno passandomi il link di un articolo di smazzavillani uscito sul fatto di qualche mese addietro, ridendo per la quantità di cazzate che c’erano scritte, Ho capito chi è, quel belloccio che assomiglia a george clooney, ah ah, Già, questo attacca la mmt, al secolo modern money theory, una teoria economica che sostiene che uno stato o qualsivoglia entità politica che goda di sovranità economica e moneta fiat debba spendere a deficit per garantire la piena occupazione e il pieno stato sociale, Non suona male come programma, Non suona male per niente tant’è che è stata messa insieme da una dozzina delle migliori menti economiche a stelle e strisce, un’arma calibrata nel dettaglio che può diventare la condizione di possibilità per tornare al dibattito politico, Intendi dire che ora siamo commissariati, incapacitati a governare sul bel paese, E che il fottuto ottanta per cento delle leggi italiane degli ultimi dieci anni sono stati adeguamenti alle direttive della cazzo di commissione europea, che di democratico non ha neanche la merda sotto le scarpe, E insomma questo scacciacani cosa dice, Parte in quarta sostenendo di aver già “risposto in modo puntuale a chi propugnava questa teoria o chiedeva un parere”, chiamandola “chartism“, Ma non era uno dei primi movimenti di massa della working, Già, il nostro probabilmente voleva dire “chartalism“, che è tutt’altro affare, ma tant’è, “la migliore esposizione che ho trovato in italiano me l’ha suggerita un lettore in un commento ed è disponibile su freedonia. per chi legge l’inglese consiglio anche la voce chartism su wikipedia”, Giuro che non ci credo, ma che cazzo scrive questo, e soprattutto, che cazzo pubblica il fatto, la cosa è oltre l’assurdo: in quattro righe dichiara di conoscere una teoria in modo così a fondo da poterne rispondere in modo puntuale, ne sbaglia il nome due volte, e basa la critica sull’esposizione letta in un blog su freedonia, Sì, freedonia, il blog di johnny cloaca, Nomen omen come si suo dire, complimentoni scaccolavillani: prima cosa non sai manco cos’è il chartism, poi paventi delle conoscenze approfondite su una teoria e ne porti l’esposizione che hai scovato nel sacro blog di johnny cloaca massima, E questo è solo il preambolo, il resto dell’articolo è un crescendo fino al grande botto, a partire dalla dichiarazione che la mmt di nuovo non ha nulla, per passare alla presunta critica alla mmt che il nostro caccavillani scimmiotta appunto dalla traduzione di johnny cloaca di una critica di robert murphy (uno  dei scolari dell’istituto von mises per capirci), per finire con un totale di domande idiote, ma idiote sul serio, Ah ah, peggio della retorica di tito boeri, Sorrisino boeri a questo neanche una sega: innanzitutto si chiama “modern” perché è una rivisitazione in chiave moderna di alcune teorie economiche del secolo scorso, da marx a minsky passando per keynes e lerner; in secondo luogo non è che quelli della mmt “credono di poter “dimostrare” che la spesa pubblica si può aumentare all’infinito finanziandola con stampa di moneta (o con debito), anzi la si deve aumentare perché solo con la spesa pubblica si ottiene crescita e quindi benessere. la chiave di volta della “dimostrazione” è una identità, cioè non un’equazione che esprime una relazione di causalità, ma solo una eguaglianza contabile (tipo ricavi meno costi uguale guadagni che ci insegnavano in terza elementare): G – T = S – I – in termini semplici, la spesa pubblica (G) meno il gettito fiscale (T), è uguale al risparmio privato (S) meno gli investimenti privati (I). questi simboli, in soldoni, significano che il deficit pubblico è uguale al risparmio privato non investito in attività private. su questa identità gli economisti (siano liberisti, keynesiani, marxisti, venusiani) non dissentono perché è un’ovvietà. anzi addirittura sul lato opposto dello spettro politico, nei Tea Party usano questa identità per asserire che il il deficit pubblico sottrae risorse agli investimenti privati e quindi alla crescita, arrivando alla conclusione opposta della MMT. pertanto l’identità non “dimostra” nulla. se volete la spiegazione rigorosa vi suggerisco di nuovo il link a freedonia”, Porco il signore, ancora il blog di johnny cloaca massima, Ottima analisi vero: la mmt si basa su un’identità perciò non funziona, Grande onestà intellettuale però: gli interessati sono invitati ad andare ad approfondire su un articolo di critica di un autore che egli neanche cita, Comunque sia, che ne dica scacciacoglioni, nessun economista della mmt propone di aumentare la spesa pubblica all’infinito, e  sebbene si possa certamente “ridurre” in modo sciocco la teoria dicendo che essa dimostra che si può stampare all’infinito, così la travisa del tutto, E che dice la teoria, Il perottoni, che non è un economista e che come sai bene ha sempre odiato tanto l’economia quanto la politica, riducendo la teoria con un poco più di giustizia, ha capito che questa sostiene che uno stato debba spendere a deficit fino alla piena occupazione (con tanto di programmi di prima occupazione, eccetera), ma spiega anche come lo stesso stato debba drenare moneta agendo sul gettito fiscale, ovvero le tasse che per inciso nel sistema mmt perderebbero completamente la loro natura del “far cassa in vista d’una spesa”, ma rimarrebbero altresì uno strumento drenante (per tenere sotto controllo l’inflazione eccetera): insomma, per quel poco che ne ha capito il perottoni la mmt è una teoria complessa, articolata, che dovrebbe quantomeno essere studiata prima di poterla criticare su un quotidiano nazionale, invece di sparare cazzate una dietro l’altra, o ovvietà dei tipo: “se non volete addentrarvi nelle sottigliezze o non avete tempo, è possibile smontare la mmt con una semplice osservazione: le risorse vanno impiegate in modo efficiente. privati e governi possono prendere a prestito a patto che spendano quei soldi in modo che producano dei ritorni economici. se ciò non avviene presto o tardi si fallisce. per qualche motivo, a me oscuro, molti di quelli infatuati della mmt ritengono più o meno esplicitamente che la stampa di moneta o il debito pubblico rendono come per miracolo un sistema economico efficiente. ad esempio presumono che un familiare di alemanno assunto all’atac combina necessariamente qualcosa di utile e produttivo”: caro supercazzolavillani: l’impiego delle risorse è una scelta politica, non c’entra un’acca con una teoria economica, ed è per quello che la mmt è gradita al perottoni che pur fatica ad allinearsi con qualsivoglia scuola di pensiero: perché è la condizione di possibilità perché il bel paese possa togliersi dal cazzo da questo manipolo di tecnocrati dell’eurozona che stanno mettendo un continente in ginocchio, riappropriandosi della propria sovranità monetaria con un programma serio di spesa mirata alla piena occupazione, E se il cugino di alemanno si masturba davanti al santino del duce invece di votarsi anima e corpo all’atac, saranno pur tutti cazzi suoi, potrà pur essere cacciato dall’atac stessa no, Già, e finché non viene cacciato rimane uno con uno stipendio alla fine del mese che può ricominciare a sostenere delle spese per sé e la sua famiglia di fasci disgraziati, portando soldi ai commercianti che ricominceranno ad assumere, e così come il bisogno di merci porterà ulteriori imprenditori ad assumere eccetera eccetera, invertendo la rotta rispetto a questa malnata spirale di deflazione economica che ci lascerà in mutande in un lasso di tempo abbastanza risibile, e inoltre, qualora fosse onesto e lavorasse decentemente, avremo pur un potenziamento di servizi a favore del cittadino: più corse notturne, meno necessità di pigliare l’auto per muoversi eccetera eccetera, Caro, sbrigati, non vedo l’ora di arrivare al gran finale, Eccolo, giù tutto d’un fiato, come il cazzo che scoreggiavillani dovrebbe pigliarsi in bocca per stare zitto: se così fosse invece di mmt si dovrebbe chiamarla più precisamente teoria del paese della cuccagna. se bastasse stampare moneta per finanziare tutte le spese e tutti gli investimenti pubblici non ci sarebbe bisogno di tasse. anzi non ci sarebbe nemmeno bisogno di lavorare. provvederebbe a tutto il governo che pagherebbe il conto senza vincoli di bilancio. gli unici che si dovrebbero alzare la mattina per recarsi in fabbrica o in ufficio sarebbero gli impiegati del poligrafico dello stato. non siete ancora convinti? allora a quelli cui non piace ragionare in termini logici o rifiutano argomenti economici, vorrei porre una domanda. per quale motivo, se la mmt funzionasse davvero i politici non l’adottano senza tentennamenti? ai politici piace essere rieletti. se potessero rendere tutti felici e contenti farebbero il pieno dei voti senza dover troppo penare. mai un voto contrario in parlamento, mai una contestazione, mai una lamentela. sarebbero rieletti per omnia secula seculorum e verrebbero portati in trionfo ogni giorno. gli irriducibili del complotto (quelli estremamente furbi che conoscono tutti i trucchi retorici dei biechi capitalisti affamatori) a questo punto scrollerebbero le spalle con un sorriso sardonico asserendo che i capi di governo (da obama a putin, passando per lula) sono al servizio dei banchieri, della spectre, della cia, del kgb, del bilderberg, della trilaterale, quindi eseguono ordini come automi decerebrati. a me non è chiaro perché mai queste forze oscure dovrebbero impedire il diffondersi del benessere (la crescita favorirebbe anche loro, anzi favorirebbe loro più di chiunque altro) senza dover fare o imporre sacrifici? ma ammettiamo pure che queste forze oscure che controllano l’occidente, l’oriente (cina e giappone inclusi), l’antartide, e chissà cos’altro, siano composte da sadici il cui unico scopo sia mantenere il resto dei propri simili nella povertà e nell’abbrutimento. beh ci sarà pure qualche posto sul globo terracqueo dove gli artigli di questi figuri non arrivano? almeno la corea del nord sarà libera dalla loro influenza nefasta? almeno cuba dico io? fidel castro, per l’amor del cielo? il venezuela di chavez? l’iran degli ayatollah? l’affganistan dei talebani? il sud africa di mandela? mi concederete che almeno mandela dopo decenni di carcere duro non sia uno scagnozzo del bilderberg? e che guevara che fu governatore della banca centrale cubana? allora come mai nessuno neanche tra i miti antagonisti, anticapitalisti, anti-tutto, ha mai messo in pratica questa benedetta mmt? pazzi autolesionisti senza speranza anche loro?”, Caro scazzavillani, lascia che il perottoni ti dica una cosa: crepa, no davvero: crepa, perché di scempiaggini se ne sentono a ogni piè sospinto, ma di quest’entità non se ne sentivano dai tempi d’oro di fede al tigiquattro, Questo riduce una teoria elaborata e messa insieme paper su paper da una dozzina di economisti di caratura mondiale a uno “smettiamo di lavorare, stampiamo a cazzo”, Ah ah, è’ già tanto che non li additi come comunisti, e poi quello di infamare la teoria tirando in ballo i complottisti è davvero un colpo basso, La cosa in realtà è molto più semplice e non c’è bisogno di tirare in ballo alcun complotto: i politici non adoperano la teoria per due motivi molto semplici: di primo acchito perché come scacciapirletti la ignorano del tutto, e in seconda battuta perché sono perlopiù sono attorniati da economisti che come seghettavillani sono cresciuti nel mainstream, a pane e neoliberismo della scuola di chicago, e li si che abbiamo qualche esempio di economisti, vedi friedman, che si sono rivolti ad altri stati, vedi il cile di pinochet, con tutto il disastro che hanno creato, Che fastidio perottoni, vorrei sputargli qualche centimetro sotto quel ciuffo brizzolato da george clooney, proprio in mezzo agli occhi, In terzo luogo poi i media non nominano la mmt neanche per scherzo, e questo non è complottismo ma un dato reale: al primo summit mondiale di rimini 2180 persone hanno riempito il 105 stadium per tre giorni interi, e nessuna testa ne ha scritto una riga: per tre giorni cinque dei maggiori economisti del globo hanno pontificato di fronte a un uditorio esterefatto sulle cause e le conseguenze dell’eurozona, e nota che quando uno, dico uno solo di questi arriva dagli stati uniti per tenere una lezione alla sapienza davanti a cinquanta studenti, ecco, repubblica e il corriere ne parlano abbondantemente, Che poi tra l’altro, porta anche degli esempi a cazzo: ti giuro che mi è difficile immaginare un presidente più compromesso con le banche di obama, e per non parlare di putin e il kgb, Che poi uno si chiede: ma di chi è al soldo questo ciucciavillani per scrivere queste cazzate con un retorica da tigiquattro che non si sentiva dal licenziamento del direttore cerebroleso, e va a controllare il suo curriculum, Ebbene, Poker d’assi: scuola di chicago, goldman sucks, banca centrale europea e fondo monetario internazionale, Gli manca solo uno stage all’inferno e poi più rivendicare il ruolo di “male incarnato”, Mah, a me puzza più di un burattino di regime, ma certo è innegabile che il curriculum è dalla sua:  tra tutte e quattro le sua attività presenti o passate che siano, credo che abbiano sul groppone più morte e sofferenza del nazifascismo tutto… Potremmo prendere a presto anche noi la sua retorica da regime, e fare un poco di quelle domande idiote con la quale ha concluso l’articolo: come mai scacciacazzi non dice che l’applicazione della mmt in argentina avvenuta pur solo in parte ha dato risultati notevoli, da un paese che assaltava i camion di polli a un’economia che appare sempre più solida? come mai moccioalnasovillani non accenna alla situazione economica degli stati uniti, paese dominato dalle teorie economiche care al nostro, dunque patria neoliberista per eccellenza, dove lo stato (cazzo, lo stato, il peggior nemico del neoliberismo) è intervenuto per salvare le banche piagnucolanti, e dove soprattutto 45 milioni di persone di dice campino con meno di due dollari al giorno? come mai travaglio pubblica sul suo giornale un articolo del genere?

Advertisements