Allora perottoni, sei andato alla fine a denunziare il presidente, Già, nella città della quercia ho onorato il 25 aprile come si suol dire, E dimmi, com’è andata, gli sbirri te l’hanno menata, Tutto il contrario, io e il bullo siamo stati accolti in modo un po’ freddino, ma una volta al cospetto del maresciallo dopo qualche minuto questo si è sciolto encomiando il nostro gesto, e s’è chiacchierato per un’ora e mezza sull’andazzo del bel paese, E che v’ha detto, Questo me lo tengo per me caro, stampati tre copie della denuncia e vacci a fare due chiacchiere se la cosa ti incuriosisce, Non ti pare eccessivo, E a te non pare eccessivo che ci siano stati altri due suicidati nelle ultime ventiquattr’ore, non ti pare eccessivo che la gente non sappia più dove infilare il cazzo, non ti pare eccessivo che sia passata una mazzata come il pareggio di bilancio senza che la cittadinanza abbia potuto dire una parola, non ti pare eccessivo che una cazzo di commissione europea non eletta e pesantemente infestata dai peggio lobbisti ci tenga per le palle, non ti pare eccessivo che quando l’italietta necessità di liquidità debba far la calzetta alla banca centrale europea perché cachi qualche miliardo di euro alle banche d’investimento private a tassi irrisori dal quale poi poter prelevare il malloppo a un tasso vergognoso, Già, perciò mi stai dicendo che non è proprio tutta colpa della crisi se le cose stanno andando a puttane, Ecco, bravo, se non ti lasci distrarre dai complottisti, dalla pioggia di scie chimiche e da quell’altra cazzata del signoraggio magari mano a mano te ne accorgi che il disegno dell’eurozona aveva lo scopo ben preciso di privare della sovranità monetaria le nazioni che contrassero il patto, E perché, Perché privare lo stato della sua propria capacità economica è il primo passo per depotenziarlo, per lasciarlo in balia del dio mercato, alla mercè di tutte le schiere di investitori alati che vogliano cibarsi della sua carcassa… Ma alla fine, per cosa l’avete denunciato ‘sto presidente, Ti dirò: attentato contro l’integrità, l’indipendenza o l’unità dello stato; associazioni sovversive; attentato contro la costituzione dello stato; ususrpazione di potere politico; attentato contro gli orgni costituzionali; attentato contro i diritti politici del cittadino; cospirazione politica mediante accordo; cospirazione politica mediante associazione, Porco il clero, mica pizza e fichi, ma perché solo il presidente, Infatti ci abbiamo buttato dentro anche quell’infame di monti, passera, la fornero e tutta l’allegra brigata dei ministri, così come i membri del parlamento che ci hanno pisciato in testa nei giorni della sua venuta, E il testo, E’ quello di paola musu, l’avvocatessa che per prima ha depositato la denuncia a cagliari, modificato e integrato da paolo barnard, Perciò quanta gentaglia finora, Se togli quelli che si limitano a firmare le petizioni web, che ovviamente non servono a un cazzo di niente, siamo sotto il centinaio, Pochi ma buoni perottoni, Però pare che per domani su faccialibro abbiano lanciato il musu-barnard day, e che in mezzo migliaio almeno andranno in caserma per l’aperitivo, Quasi quasi m’attacco, ripetimi che devo fare, Ti scarichi il testo, lo modifichi inserendo la città dove depositerai la denuncia e le tue generalità, dopodiché vai alla tua caserma dei carabinieri di fiducia e ti fai una chiacchierata col maresciallo o chi per esso si occuperà delle scartoffie di rito, E cosa rischio, Di essere un pisciasotto, uno di quelli che al bar si lamentano a ogni piè sospinto ma che poi l’unica pelle che rischiano è quella dell’indice sul mouse… Insomma così, Già, io pure me ne starei arrotolato nella mia torre d’avorio in centro storico a menarmela con la penna in mano, ma la situazione sta davvero diventando insostenibile e qui con lauree, abilitazioni e quant’altro son pieni i coglioni arrivare alla fine del mese, Su questo non posso certo darti torto, Se ne parlava l’altra volta, una volta tanto bisognerebbe lasciar da parte la propria convenienza e buttare un occhio alla giustizia, Elemerdare perottoni, Che ti devo dire, io ero e rimango fedele al motto del “scrive, calando il rasoio su tutto il resto”, ma qui se non ci si ripiglia in fretta va a finire che alla clinica del rasoio e della penna non ci si entra più per la seconda…

[mera nota informativa: coloro che ricevono le mail e non godessero dei collegamenti ipertestuali altrimenti detti link, sono invitati a leggere i post dal blog. viceversa, coloro che ancora non ricevono le mail sono chiamati a scrollare la home fino a toccare il fondo, inserire il proprio indirizzo e cliccare su “sign me up”]

Advertisements