Caro, sai cosa mi rompe davvero il cazzo, Mettere il preservativo, Di quello non se ne parla, e poi da quando ho letto la storiella che l’aids non esiste, non temo davvero nulla, Minchia che trip quello studio, E pensare che da ragazzino ero terrorizzato da quella pubblicità con l’alone viola e la cazzo di canzone di laurie anderson mi faceva accapponare la pelle, E chi se la scorda o superman, Ancora adesso quando mi sento big science tentenno, e per ripigliarmi devo correre col pensiero a quando l’ho vista dal vivo, a bolzano, questa vecchietta grande un soldo attaccata al microfono… dicevo, sai cosa mi rompe davvero il cazzo, L’articolo diciotto, Se spari sul mucchio non la finiamo più, Allora, smettila di fare domande retoriche e dimmi cosa ti rompe il cazzo, Non poter leggere il giornale, Alla buon’ora perottoni, non è mica da oggi che impera la dura legge de “e la stampa… monnezza“, Sì, ma io ero un grande affezionato della lettura mattiniera del corriere condita da caffé e cornetto come in album bianco, E invece ora ti becchi le pippe di flebbuccio che dopo il pranzo col tecnico si prende pure la briga di prendere la penna per un editoriale per infamare coloro che non alzano la coda all’operato dei professori, Già, stavolta butta male, al mattino oramai mi carico la moka e mi lancio per mezz’ora nella giostra dei vari blogger cercando di ricostruirmi una storia dei vinti, E il fatto, non ti piace, Sono già abbastanza fatto di mio al mattino, e ne ho già abbastanza del mio travaglio cotidiano, E la prendi ogni tanto la coda nella giostra cotidiana, Non c’è nessuna coda se non del governo alzata alle banche dice il buon messora, Sarà mica uno di quelli che la menano sul signoraggio, Porco il cristo, non c’è niente di peggio di questa cazzata per far masturbare le menti e i cazzetti degli internauti innanzi alle mutande della tommasi, Super, silvio krepa con tue troie, voglio prendere l’aids schiacciando la tommasi su un bancomat, In-se-ri-re la car-ta, Ri-ti-ra-re il pro-me-mo-ria, E pensare che c’è gente che ancora butta le giornate su queste cazzate, Masturbarsi non è poi così male, Già, non lo è affatto, ma se proprio devo arrovellarmi il cervello sul funzionamento della moneta allora muoio col buon barnard che almeno ha dalla sua una cazzo di squadra di scienziati con le palle, E questo che dice, Ultimamente che gli economisti del bel paese dovrebbero tirar fuori i coglioni e ripetere ad alta voce quello che i giornali non scrivono: c’è stato un golpe finanziario in italia: mario draghi è un criminale, monti idem: napolitano va arrestato e tradotto in carcere in attesa di processo per alto tradimento.

Advertisements