Caro, siamo alle solite è, Ma non mi dire perottoni, che c’è stavolta, Niente di nuovo, i soliti ritocchi che come dice dago fanno contenti gli amici degli amici, Intendi la menata che la mazzata sulla casa ce la si ciuccia noialtri come al solito, Proprio questo, ovvero che la rivalutazione delle rendite catastali che per noialtri massa grassa è stata sparata al fottuto sessanta, mentre per le assicurazioni, le banche e il vaticazzo arriva la sforbiciata che taglia l’incremento al mero venti per cento, Porco il cristo, piove sul bagnasco, E già, sul bagnasco e sul nano erotomane, tanto per cambiare, posto che il nuovo premier ha promesso a quello vecchio che le frequenze della tele non verranno messe all’asta, L’asta nel loro sedere dovremmo infilarla, e impalarli tutti e due in piazza a farsi compagnia come i due ladroni ai lati del cristo, ma dimmi se ci voleva un manipolo di professoroni della finanza mondiale per tassare i risparmi e metter mano alle pensioni, che cazzo potevamo farlo io e te ed era uguale, Già, originale canadese ricaricabile ha commentato il benetazzo citando il drive dei bei tempi andati delle medie, quattro tette la domenica sera e una mano di nascosto giù per le mutande, O, a proposito di merda e di mani nelle mutande, hai sentito che scilipoti e la tommasi domani presenteranno un esposto alla procura di roma contro il premier monti in quanto membro del bilderberg, Uahahaha questa si che fa ridere, altro che il drive in, ma la tommasi non era quella del “krepa con le tue troie?”, E “paga i conti dallo psicologo!”, E adesso se la fa con scilipoti, Boh, c’avrà un debole per i cazzetti…

Advertisements