dopo la cannetta la cosa diviene molto più rilassata, lei gli chiede se ha considerato d’imbarcarsi per il giappone per far fronte come medico alla disastrosa situazione conseguente all’onda, lui risponde di non averci nemmeno pensato e la cosa fa riflettere entrambi poiché tutt’e due rammentano all’unisono che le emergenze sanitarie erano una delle ragioni per il quale il giovane carneade avea optato per la carriera medica. Credo che anche in libia ci sarà parecchio da fare a breve, E’ già, a quest’ora avranno già sganciato qualche billione di testate, E noi da bravi sudditi dell’impero lo si piglia nel sedere un’altra volta, Del resto, vorrai mica lasciare in carica quello scemo d’un dittatore, E’ già, è proprio questo il punto, che fanno passare l’azione come un qualcosa di umanitario, quando invece è mosso tutto dal soldo, Io sono giusto contento se lo impiccano quel decerebrato, Al di là della liberazione da quel coglione, e sicuro lo faranno fuori prima d’ichiodarlo a un tribunale, ti invito a riflettere sulla questione del nostro servilismo: occhio che è una storia lunga, l’ho preparata per la quinta in gita così quando torna gli dò una bella scossa. ingolla mezzo bicchiere di bianco, tira le ultime boccate dalla cannetta che le arrossano gli occhi e le danno un’aria freak, Ti ricordi com’è finita la seconda guerra mondiale vero, l’italia vince ancora, eeeandiamooo, tutti a berlino! purtroppo l’aver voltato la gabbana ai nazi ha voluto dire che per cacciarli s’è dovuto chiedere aiuto all’alleanza che, dopo aver ripulito lo stivale e fatto cacare in mano le nostre nonne per le bombe, c’hanno costretto ad abbinare all’articolo undici della nostra costituzione la prostrazione al cazzo del patto atlantico. Ti prego, non sono così ferrato sulla costituzione, E’ l’articolo che opina sul come e il quando il bel paese ripudi la guerra, Pensavo la ripudiasse e basta, è questo che si sente dire, E’ no, piaciucchia nel metro e nella misura in cui questa possa limitare, cito a memoria, “le condizioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia tra le nazioni” e, ciliegina sulla tortina, “promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo”, Che ovviamente va in combo con l’adesione al patto suppongo, E’ già, per diritto dobbiamo tenere la coda alta, di fatto lo prendiamo nel sedere dal patto che, dicendoci che la sovranità del governo d’un paese va limitata per assicurarne la condizione di possibilità della democrazia, può costringerci a prender parte in un qualsivoglia conflitto in nome della libertà, Quando invece l’unica libertà è quella economica, è questo che vuoi dire, Bravissimo, si tratta proprio di questo, Le risorse scarseggiano e lo scaricare missili ne assicura una nuova manciata e permette nel contempo di dare una scossa al mercato stimolando l’industria bellica, Ed eccoci dunque al problema di libia: un paio d’anni or sono la repubblica delle banane sottoscrive il trattato di bengasi nella quale, oltre ad altre questioni, in cambio di una serie di vantaggi economici ci si impegna da ambo le parti a non, cito a memoria, “ricorrere alla minaccia o allo impiego della forza contro l’integrità territoriale o l’indipendenza politica dell’altra parte, eccetera eccetera”, Cazzo, questo me l’ero proprio perso, Ecco bravo, guarda le facce in questi giorni in televisione, tutti che inneggiano al fottere quanto prima il rais, destrorsi o sinistrorsi non fa differenza, l’imperativo è fottere quel dittatore antidemocratico prima che stermini del tutto la resistenza, Non ti metterai a fare l’apologia di gheddaffi adesso, Apologia un paio di palle, ma non è mica dall’altro giorno che è un coglione, questo è al potere da quarant’anni e noi paisà ci si indigna solo ora, Ma se non son colto in fallo il buon reagan l’aveva bombardato negli anni ottanta, E già, il rais sparacchio qualche missile su lampedusa e noialtri ci si indignò invocando una rappresaglia: qualche anno fa uscì che gheddaffi scampò all’attacco a stelle e striscie, che tra le altre cose ferì la figlia, perché avvisato da craxi, craxi cazzo, Il succhiacazzi, Proprio lui. lui si assenta per qualche minuto e torna abbigliato in maniera differente, lei serve gli ultimi due bicchieri dalla seconda bottiglia e si rende conto d’essere smezza sbronza, capisce che lui ha intenzione d’uscire e capisce altrettanto che per come s’è messa la serata lei non gode di particolare attrattiva ai suoi occhi, ella sa che le basterebbe fargli vedere la possibilità di riallacciare un minimo d’intimità fisica per fargli mutare la prospettiva per la serata e tenerselo appresso, intuisce altresì che il suo comportamento è quello di chi vuole rivendica un’autonomia solo a posteriori, ovvero di chi vuole parere autonomo dunque si mostra tale una volta capito che non c’è trippa per gatti. ma lei non vuole mettere in atto questi giochetti, lei è mezza sbronza e vuole l’incondizionato, devozione senza condizioni, altrimenti che crepi con le sue troie come il presidente del consiglio se è questo che vuole, pensa, che mostri di avere un po’ di coglioni in primis, pensa. Sai come andrà a finire, Che non arriverà mai davanti a un tribunale, Questo è scontato, intendevo della cosa nel suo insieme, Sai tu l’insegnante, illuminami, Finirà che nel momento in cui siamo praticamente stati privati della nostra sovranità prestando lo stivale al patto, dunque supporto militare e logistico rivendicato dal patto appunto, perderemo altresì uno dei nostri maggiori compagnoni economici, noi saremo costretti nei prossimi giorni a fottere il libico fottendo nel contempo i nostri interessi economici, che saranno rilevati dagli stessi paesi che c’hanno costretti all’articolo undici abbinato all’entrata nel patto, gli stessi paesi che ci tengono per le palle fin dal piano marshall! eva termina infervorata e riprende fiato, lui polverizza il bicchiere con una sorsata e si rolla una cannetta prima di infilarsi la giacchetta, Ti vedi con qualcuno, E’ mezzanotte, faccio la posta fuori dai locali per cercare di rapire qualche principessa senza scarpetta che cerca di salire su una zucca, Per drogarla, Certo, se donna ubriaca è facile preda, donna fatta è già stesa, Felicitazioni allora, porgo i miei sinceri omaggi, Non vorrei sembrarti pedanti, ma come detto mi stai rompendo le palle di fatto, se vuoi farlo con diritto lascia perdere mio fratello e comincerò ad ascoltare quello che ti esce dalla bocca, E’ già, nel frattempo vai pure a tappare quella di qualcun’altra, Il sesso orale non è cattivo, l’ha detto anche maialetto clinton, Quello non ha mai comandato neanche a casa sua, è hillary quella con le palle, il marito è solo un cazzetto che infila in giro, Proprio come noi, tu pensi di essere quella con le palle e io il cazzone che frequenta gli immorali, dovremo candidarci per il congresso.

Advertisements